Addetto alla realizzazione di prototipi e alla lavorazione di prodotti di pelletteria

La Regione Toscana ha reso noto, tramite il Bollettino Ufficiale del 13.02.2019, l’aggiornamento della scheda professionale di “Addetto alla realizzazione di prototipi e alla lavorazione di prodotti di pelletteria”.

La nuova scheda è stata pubblicata nel Repertorio Regionale delle Figure Professionali (RRFP).

Denominazione Figura Addetto alla realizzazione di prototipi e alla lavorazione di prodotti di pelletteria
Settoritessile,abbigliamento,calzature e pelli
Livello di complessitàgruppo-livello A
DescrizioneAssicura la realizzazione di prototipi e campioni in pelletteria di prodotti nuovi o modificati, in linea con le caratteristiche estetiche e di funzionalità definite.
Taglia, prepara e assembla i componenti di un prodotto di pelletteria nell’ambito della lavorazione e fabbricazione di articoli in pelle. Applica e utilizza metodologie di base, strumenti e informazioni che gli consentono di svolgere le attività con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le prescrizioni in termini di procedure e metodiche riguardo alla sua operatività
Collocazione organizzativaOpera nell’ambito di aziende di pelletteria di tutte le dimensioni, che gestiscono al loro interno la fase della prototipazione. Lavora a stretto contatto con la modelleria e con le aree del taglio,preparazione e montaggio
Opportunità sul mercato del lavoroInsieme con lo stile e la modelleria, è all’origine del processo di creazione del valore del settore; in quanto tale costituisce un fattore ‘competitivo’, una risorsa strategica che le aziende cercano di
trattenere al loro interno. In periodi di congiuntura favorevole, questa figura può essere oggetto di un livello di domanda anche decisamente elevato. Una significativa esperienza professionale in quest’ambito può trovare sbocco verso la funzione di modellista (anche mediante una formazione ad hoc sulle tecnologie CAD) oppure di collaudatore di prodotto finito
Percorsi formativiTitolo di istruzione secondaria inferiore, completato da una formazione specialistica in pelletteriamoda
e associata ad una idonea esperienza presso una o più aziende svolta nell’area della prototipia o della produzione

Vedi la Banca Dati del Repertorio delle Figure Professionali della Regione Toscana